Formazione professionale in azienda

Operatore commerciale estero

1. Impiegati, aiuto contabili e assimilati

2. Supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi alle imprese per i mercati esteri


Descrizione profilo professionale:

L’operatore commerciale che intrattiene rapporti con l'estero deve continuamente confrontarsi con le normative internazionali e con quelle proprie e degli Stati con i quali intende operare. Nell'interscambio con i paesi terzi l'operatore deve essere sempre continuamente aggiornato sulle normative: doganali; valutarie e i problemi connessi al trasporto.


Le conoscenze e le abilità che caratterizzano la figura:

1. Conoscenza della teoria della comunicazione e della relazione
Competenze: Saper utilizzare correttamente strumenti e tecnologie di comunicazione.

2. Conoscenze dei nuovi mercati
Competenze: Saper comunicare e interagire con le persone e le istituzioni, anche in lingua straniera.

3. Conoscenza della normativa riferita al commercio internazionale
Competenza: Saper predisporre e redigere la documentazione necessaria al proprio lavoro; saper gestire correttamente gli obblighi contrattuali e fiscali.

4. Conoscenza delle dinamiche del mercato di import-export
Competenze: Saper utilizzare le lingue straniere in modo funzionale all'ambito di riferimento.

5. Conoscenza delle procedure di informatizzazione
Competenze: Saper utilizzare le tecnologie informatiche in modo adeguato. 

 


 

 

Leiter der HRM-Akademie

Thorsten Merz
Responsabile della HRM Accademia Italia

Contatto:
+49.(0)2151.3281040
thorsten.merz@hrm-accademia.it